Tornimparte, un pranzo con 21 persone fuggite dall’Ucraina

Tra loro anche diversi bambini. Il presidente della proloco Fusari: "Il nostro intento è regalare loro qualche sprazzo di serenità e dimostrare vicinanza a tutto il popolo"

di Redazione | 09 Aprile 2022 @ 16:49 | ATTUALITA'
Soccorso Alpino
Print Friendly and PDF

TORNIMPARTE – La proloco di Tornimparte ha organizzato per domani, domenica 10 aprile, un pranzo alla casetta degli Alpini, vicino lo svincolo della A24, per accogliere 21 persone ucraine tra grandi e bambini con una conviviale organizzata dalla proloco, dal Comune di Tornimparte e dall’associazionismo del territorio.

“Vogliamo, in questo modo, manifestare la nostra vicinanza, il nostro sostegno a loro personalmente ma idealmente a tutto il popolo ucraino colpito da una guerra ingiusta e assurda – si legge in una nota del presidente della proloco Domenico Fusari -. Il nostro intento è regalare loro qualche sprazzo di serenità e, soprattutto, far sentire il calore dell’accoglienza e della solidarietà. Manifestare tutto il sostegno della popolazione tornimpartese per qualsiasi loro necessità. Fino a quando saranno nel nostro territorio, la comunità tutta di Tornimparte, le istituzioni, sapranno dare loro un ricordo positivo sia pur nella tristezza della lontananza e della distruzione”.

 


Print Friendly and PDF

TAGS