L’Aquila, ecco le nuove tabelle turistiche per i monumenti cittadini

di Alessio Ludovici | 01 Marzo 2022 @ 16:34 | CULTURA
mirabilia l'aquila
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Presentati questa mattina i Mirabilia. Si tratta delle nuove tabelle con informazioni culturali e turistiche in corso di installazione all’ingresso di 15 monumenti di città e frazioni. In doppia lingua (italiano e inglese), fruibili anche da persone affette da disabilità audiovisiva, i Mirabilia rappresentano un ulteriore step dell’attività intrapresa dall’assessorato al Turismo fin dallo scorso anno e già conclusa per quanto riguarda la nuova segnaletica turistica e direzionale.  A presentare l’intervento il sindaco Pierluigi Biondi, l’assessore al Turismo, Fabrizia Aquilio, l’architetto Cristina Collettini della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di L’Aquila e Teramo e rappresentanti delle associazioni sordomuti e ciechi e ipovedenti che hanno collaborato all’iniziativa. Tabelle accessibili infatti, grazie alle iscrizioni braille e ai Qr code che permettono di accedere a video in linguaggio dei segni. 

Sono 15 nuovi per il momento i “Mirabilia” nei principali monumenti di città e frazioni.  “Dopo l’implementazione della segnaletica turistica, – ha commentato il sindaco – completata tra l’estate e l’inizio autunno scorsi, questa operazione rientra in un percorso di valorizzazione del nostro patrimonio storico e culturale che permetterà a L’Aquila di diventare una città ancora più accessibile ai turisti di tutto il mondo.” Il sindaco ha anche anticipato i risultati turistici del 2021, che verranno presentati prossimamente, facendo intendere che anche nel 2021 le cose sono andate bene. 
 
L’elenco delle tabelle:  
– Santa Maria Assunta (Assergi)
– Madonna D’Appari
– San Pietro Apostolo (Onna)
– San Sisto
– San Silvestro
– Santa Maria del Soccorso
– San Vito alla Rivera
– 99 Cannelle
– San Bernardino da Siena
– San Giuseppe Artigiano
– San Giuseppe de’ Minimi
– Santa Maria del Suffragio
– Cristo Re
– Amphisculpture
– Santa Maria di Collemaggo

Cristina Collantini e Fabrizia Aquilio


Print Friendly and PDF

TAGS