Di Stefano (Nsc), “legge sui diritti dei Carabinieri è già obsoleta “

Il Nuovo Sindacato Carabinieri, "non soddisfa le sigle sindacali formate negli ultimi anni"

di Matilde Albani | 27 Aprile 2022 @ 06:30 | LA LEGGE E LA DIFESA
festa dell'arma
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il 20 aprile la Camera dei Deputati ha approvato la legge sui sindacati militari. Una legge che però non soddisfa le sigle sindacali formate durante questi ultimi anni, dopo la sentenza della Corte Costituzionale, che solo nel 2018 ha tolto il divieto di associazionismo tra militari. Secondo Roberto Di Stefano, segretario nazionale del Nuovo Sindacato Carabinieri, “la legge non ha tenuto conto dei numerosi contributi dati dalle organizzazioni sindacali autorizzate in Commissione Difesa, sposando le tesi degli Stati Maggiori, preoccupati di essere ostacolati nelle loro azioni di comando”. L’intervista.


Print Friendly and PDF

TAGS