Univaq, raccolta fondi per le popolazioni ucraine

di Redazione | 03 Marzo 2022 @ 14:59 | UTILI
univaq ucraina
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Alumni Association, l’associazione degli ex studenti dell’Università dell’Aquila, ha promosso una raccolta fondi per aiutare le popolazioni ucraine colpite dalla guerra, alle quali servono farmaci, presidi medici e altri beni di prima necessità.

L’associazione ha già messo a disposizione il proprio fondo cassa da 20 mila euro, con i quali sono stati acquistati i primi medicinali.  

Il materiale che verrà raccolto tramite le donazioni sarà portato, tramite un trasferimento diretto, al confine tra Polonia e Ucraina. Da lì è già stato organizzato il trasporto verso Leopoli, per garantire che tutto arrivi in tempi rapidi a destinazione.

Di seguito, le coordinate bancarie per contribuire alla raccolta fondi:

Beneficiario: MATHMODS AND INTERMATHS ALUMNI ASSOCIATION

IBAN: IT91H0301503200000003611513. Causale: donazione medicinali per l’Ucraina.

Dallo scoppio della guerra, l’Università dell’Aquila, che intrattiene da anni proficue collaborazioni con le migliori università statali ucraine, si è subito attivata per dare il proprio aiuto alle popolazioni colpite.

L’ateneo aiuterà economicamente i 34 studenti ucraini del progetto InterMaths iscritti ai propri corsi garantendo, a proprie spese, la copertura delle borse relative ai loro programmi di studio e ricerca e si è impegnata a trasferire il prima possibile in Italia gli studenti ucraini che erano in procinto di venire all’Aquila e che sono rimasti bloccati nel loro Paese, dando disponibilità immediata per ospitare altri 50 tra studenti, ricercatori e docenti delle università e degli enti di ricerca ucraini.


Print Friendly and PDF

TAGS