Una Mostra da Oscar

di Lorenzo Mayer | 25 Febbraio 2022 @ 06:00 | IL MONDO DELLO SPETTACOLO
Golden Globe Sorrentino Mostra Cinema
Print Friendly and PDF

In attesa della prossima edizione, che si terrà al Lido dal 31 agosto al 10 settembre, la 78 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia si conferma trampolino di lancio ideale e privilegiato verso gli Oscar americani. Sono ben 29, infatti, le nomination ottenute da sei dei film presentati, in anteprima mondiale, lo scorso settembre in laguna. Tra le candidature, una “nomination” l’ha ottenuta il film italiano “E’ stata la mano di Dio”: Il regista napoletano, Paolo Sorrentino, già vincitore dell’Oscar americano, con “La Grande Bellezza”, sogna il bis con il suo film autobiografico.

I film presentati alla 78 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia fanno incetta di nomination agli Oscar: sono ben 29 le nomination ottenute per 6 film. Venezia è il primo tra tutti i festival e surclassa Cannes 29-9. Il 27 marzo la cerimonia dei premi.

29 nomination fanno della Mostra di Venezia il primo festival e confermano il lavoro sontuoso del direttore del festival, Alberto BarberaFestival Venezia 2020, la 77esima edizione è sold out, che commenta così questo primo verdetto.

Lo abbiamo sentito (nel video)

12 nomination sono state attribuite al film “Power of the Dog” di Jane Campion (Leone d’argento a Venezia), 10 a “Dune” di Denis Villeneuve, evento attesissimo della scorsa Mostra, 3 nomination per “The Lost Daughter” di Maggie Gyllenhaal, 2 a “Madres Parallelas” con Penelope Cruz vincitrice della Coppa Volpi 2021) 1 per “Spencer “di Pablo Larrain il film su Lady D e 1 per  E’ stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino Leone d’argento. Per La Mostra di Venezia un trionfo, che, in quanto a nomination, spodesta Cannes 29 a 9.      


Print Friendly and PDF

TAGS