Tamponi fai da te, Pompei: “Non tracciabili e si nasconde”

di Matilde Albani | 08 Febbraio 2022 @ 06:00 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – I test anti Covid, continuano ad andare a ruba nei supermercati. Oramai facilmente reperibili non solo in farmacia, ma anche nella grande distribuzione.  Il “fai da te” però , continua ad essere criticato dagli esperti che li definiscono strumenti controversi . Oltre a essere meno affidabili, presentando un rischio maggiore di falsi positivi e falsi negativi, non sono nemmeno tracciabili. In sostanza coloro che dovessero risultare positivi, potrebbero tranquillamente nascondere la propria condizione alla comunità. L’intervista a Domenico Pompei,  responsabile di prevenzione dell’Asl1.

 

.

 


Print Friendly and PDF

TAGS