Vivarelli (Fesica): “Arriva l’antenna wifi al Distretto sanitario Tornimparte”

di Redazione | 15 Settembre 2021 @ 13:10 | ATTUALITA'
Dussmann Marcello Vivarelli
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Dopo anni, abbiamo risolto un problema gravissimo per il Distretto sanitario di Tornimparte, che a breve potrà contare, finalmente, su una connessione internet wifi come si deve, in attesa di poter utilizzare anche quella via cavo”.

Lo afferma in un comunicato Marcello Vivarelli, segretario del settore Terziario del sindacato Fesica della provincia dell’Aquila.

“Grazie al nostro impegno – prosegue il sindacalista – una struttura fondamentale del territorio che riguarda un’utenza di 12mila persone, si dota, dopo una lunghissima attesa, di uno strumento fondamentale per garantire il servizio pubblico. Non era più possibile andare avanti a singhiozzo, tra mille difficoltà degli operatori e dell’utenza, in un clima di nervosismo che ha prodotto, purtroppo, anche aggressioni agli operatori e con addirittura la chiusura dello sportello Cup per assenza di rete internet. Con l’installazione dell’antenna wifi e con i lavori tecnici per collegare il tutto, per cui serviranno altri pochi giorni, possiamo affermare che il Distretto sanitario di Tornimparte non è più solo e abbandonato”.

“Ringrazio il sindaco, Giacomo Carnicelli – conclude Vivarelli – per aver sposato la nostra iniziativa della raccolta firme, che ha portato a 1.200 adesioni in pochi giorni, la gente di Tornimparte che ha firmato, chi, da operatore precario, ha combattuto insieme a noi e, non ultima, la Asl 1 di Avezzano-Sulmona-L’Aquila, i cui vertici, tra cui il professor Ferdinando Romano, direttore generale, e il dottor Pierpaolo Falchi e il dottor Stefano Di Rocco, avevano promesso al sottoscritto di voler porre fine a stretto giro di posta a un problema che si trascinava da troppi anni. Vista la serietà mostrata da parte della dirigenza della Asl, mi aspetto che altre problematiche della medicina di territorio possano essere prese in considerazione come avvenuto per il caso della connessione internet di Tornimparte”.


Print Friendly and PDF

TAGS