Villa S. Angelo, affidati i lavori per il rifacimento di un muro di sostegno

di Redazione | 17 Luglio 2020 @ 17:33 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

VILLA SANT’ANGELO – Firmato, presso la sede della Provincia dell’Aquila di Via Monte Cagno in L’Aquila,  il contratto d’appalto per i lavori di ricostruzione di un muro di sostegno, nel tratto della strada provinciale 91 “di Stiffe”, interessato da una frana nei pressi dell’abitato di Villa S. Angelo (L’Aquila), per un importo complessivo pari a € 217.009,96 oltre l’iva corrente e saranno eseguiti dall’impresa GI.DO.GI, con sede in L’Aquila.

“Questo intervento era atteso da oltre 9 anni – dichiara il consigliere delegato alla viabilità per l’Aquilano Luca Rocci – quando, il 5 luglio del 2011, si verificò il  crollo del muro di sottoscarpa lungo la SP 91 “di Stiffe”, all’interno del centro abitato di Villa S. Angelo,  e  del conseguente cedimento di circa metà della carreggiata stradale. Finalmente questa problematica  ha trovato una soluzione positiva grazie al lavoro condiviso con il dirigente alla viabilità della Provincia, Ing. Nicolino D’Amico e l’impegno di questa amministrazione che ha aperto cantieri per milioni di euro in tutta la provincia”.

“Soddisfatto anche il vice Presidente della Provincia dell’Aquila, Vincenzo Calvisi, che ringrazia l’amministrazione Comunale di Villa S. Angelo per la collaborazione e la condivisione degli obiettivi per risolvere l’annosa questione. Questo governo provinciale – dichiara – sta dimostrando impegno e capacità di soluzione su situazioni aperte da anni sulle infrastrutture del territorio, seppure in una situazione di difficoltà determinata dalla legge Delrio del 2014”.

“Su tutte le strade della Provincia sono aperti i cantieri che porteranno importanti vantaggi economici dopo la crisi provocata dall’emergenza Covid-19 – dichiara il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso – ma soprattutto sicurezza in termini di percorribilità, fattore principale per salvaguardare la nostra utenza”.

 


Print Friendly and PDF

TAGS