Videsorveglianza: alla Spee i lavori sulle piazze. Duomo, Regina Margherita e Santa Maria Paganica

di Alessio Ludovici | 02 Settembre 2020, @07:09 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Come previsto nella delibera di agosto, con cui si dava il via libera, con l’approvazione del progetto definitivo, all’installazione di impianti di videosorveglianza nei punti più sensibili della città, è stata scelta la società che si occuperà del primo stralcio di interventi, quelli su piazza Duomo, piazza Regina Margherita e piazza Santa Maria Paganica. La scelta è caduta sull’aquilana Spee s.r.l..

L’importo, di circa 48mila euro, inferiore ai 150mila previsti dalla normativa, ha permesso di procedere ad affidamento diretto alla Spee in seguito ad una indagine sul Mepa, il mercato elettronico della pubblica amministrazione. I lavori dovrebbero cominciare a breve, come del resto annunciato dal sindaco Biondi in occasione dell’approvazione del progetto definitivo in agosto.

I fondi erano a bilancio dal 2016 e vanno quindi a finalizzarsi con questo primo progetto, il prossimo riguarderà invece il parco del Sole.


Print Friendly and PDF

TAGS