Via Sallustio, continuano le demolizioni e le modifiche alla viabilità

di Alessio Ludovici | 23 Ottobre 2021 @ 06:13 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Scenari apocalittici sulla grande arteria di via Sallustio e Via Fontesecco. Una serie di abbattimenti e il concomitante cantiere del ponte Belvedere hanno cambiato temporaneamente la geografia e lo scenario del luogo. 

Il più grande abbattimento in corso è quello delle suore Ferrari, quasi terminato. Poco più giù, dopo i palazzi ancora non toccati dell’Ater sulla sinistra e dei gesuiti (ex Upim) sulla destra, troviamo i crateri di un grande condominio e poi, sulla sinistra, dei due edifici dell’aggregato della Beata Antonia. Imboccando via Sassa ci si imbatte nell’abbattimento di un edificio privato dietro palazzo che affaccia su Piazza Fontesecco. Più giù, infine, il grande cantiere del ponte quasi prossimo al definitivo svaro della campata. 

Tante le strade chiuse alla viabilità. A via Sassa, via Antonelli e via dell’Annunziata, chiuse da anni, si sono quindi aggiunte via Fontesecco e via Sallustio. Complicata la situazione del traffico in uscita dal centro che può contare al momento su via XX settembre, per chi arriva dalla villa, e sulla Fontana Luminosa. Lunghe le code negli orari di punta su viale Duca degli Abruzzi. La situazione dovrebbe migliorare con lo svaro del ponte e la conseguente riapertura di via Fontesecco. Le modifiche al traffico, stando all’ordinanza, sono in vigore teoricamente per tutta la prossima settimana. 


Print Friendly and PDF

TAGS