“Via del Latte” nella Riserva del Salviano: nuovi interventi

Nuova tranche di interventi per rendere più fruibile il sentiero

di Redazione | 08 Dicembre 2023 @ 16:40 | ATTUALITA'
VIA DEL LATTE
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – Miglioramento, riqualificazione e ulteriore messa in sicurezza del sentiero della “Via del Latte” fra Cese ed Avezzano, grazie ad un intervento completamente finanziato dall’Amministrazione comunale.

La “Via del Latte”, come noto, è un importante sentiero storico, che sorge all’interno della Riserva Naturale Monte Salviano, che collega la frazione di Cese al santuario di Pietraquaria e via di comunicazione più breve tra lo stesso paese di Cese e la città di Avezzano.

La denominazione “Via del latte”deriva dal fatto che, fino agli anni ’60, il sentiero era percorso quotidianamente dalle “lattaròle” di Cese, che valicavano il Salviano per vendere il latte presso abitazioni ed esercizi commerciali di Avezzano.

Lo stesso sentiero era percorso anche da studenti e lavoratori del paese palentino che dovevano raggiungere il capoluogo marsicano.

Nel mese di luglio 2023 è stato completato un primo intervento di riqualificazione per 40.000 euro, finanziato dalla Regione Abruzzo, grazie all’allora assessore regionale Guido Liris.

L’intervento ha consentito anche la messa in sicurezza del sentiero con la sostituzione di recinzioni esistenti, l’istallazione di panchine lungo il sentiero in punti panoramici e posizionamento di bacheche in legno finalizzate a realizzare un percorso informativo lungo il sentiero.

In questi giorni, nell’ambito della programmazione comunale per interventi di riqualificazione della Riserva Naturale Regionale Monte Salviano, sono state definite dall’ufficio della Riserva le procedure tecnico/amministrative per programmare un intervento di completamento lavori di messa in sicurezza e riqualificazione del sentiero.

Si tratta di un ulteriore intervento, per un importo complessivo di 10.000 euro, finanziato dall’Amministrazione Comunale, nel quale sono previsti lavori di realizzazione di ulteriori staccionate in legno a protezione di alcuni tratti particolarmente scoscesi e realizzazione della pannellatura informativa da posizionare nelle bacheche già installate.

I lavori andranno anche a migliorare i lavori già effettuati, il tutto al fine di rendere fruibile nel modo migliore, e nella massima sicurezza, il sentiero in questione.

La pannellatura informativa, che sarà realizzata su materiale di alluminio dibond, con impaginazione grafica da parte di una ditta specializzata incaricata dal Comune, riporterà informazioni dettagliate e foto, con la ricostruzione storica della Via del Latte, fornite dai ragazzi della Proloco di Cese.

“Si tratta di un secondo intervento molto importante – precisa l’assessore all’Ambiente, Antonietta Dominici – andremo a migliorare tratti della “Via del Latte” che, nonostante il primo intervento, presentavano ancora qualche criticità.

Quindi passeremo ai nuovi interventi – prosegue – che riguardano la messa in sicurezza e la sistemazione per una migliore transitabilità degli escursionisti e visitatori, di nuove tratte del percorso, con il posizionamento di staccionate aggiuntive e sistemazione del terreno.

Infine collocheremo i pannelli informativi e illustrativi, grazie alla collaborazione con i ragazzi della Pro Loco di Cese, ai quali va il mio sentito ringraziamento, con i quali tutti potranno scoprire la storia che si racchiude in quel percorso.

Un tassello in più verso la divulgazione del grande patrimonio storico e culturale della nostra città – conclude l’assessore Dominici – che è giusto far conoscere a tutti gli avezzanesi e marsicani.

Lo scopo di questi interventi è anche quello incentivare l’arrivo di turisti e appassionati da fuori regione, proponendo loro il racconto vivo di un territorio tutto da scoprire”.


Print Friendly and PDF

TAGS