Prima edizione del concorso’Versi di passaggio’

di Redazione | 24 Febbraio 2024 @ 10:23 | UTILI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – La città dell’Aquila è pronta ad ospitare la prima edizione del concorso “Versi di passaggio”, una gara di poesia aperta a tutti: unico requisito, amare scrivere in versi riportando le proprie emozioni su carta. 

Il concorso, organizzato dall’Associazione Culturale “Amici della Transumanza”e il “Teatro dei 99” culminerà in un evento che terrà il prossimo 14 aprile 2024 presso il Teatro dei 99: le poesie dei finalisti, giudicate da una giuria composta da esperti del settore, saranno recitate da attori della scuola di teatro accompagnate da allievi del conservatorio Casella dell’Aquila.

La competizione è aperta a poeti di tutte le età e provenienze, che potranno partecipare con poesie inedite attorno a tre temi a scelta: Terremoto, Perdono e Transumanza. Un’occasione unica per condividere la propria creatività e confrontarsi con altri appassionati di poesia.

I primi tre classificati verranno premiati con un riconoscimento speciale e la possibilità di pubblicare le proprie opere su una rivista letteraria.

Per partecipare alla gara è necessario inviare entro il 17 marzo 2024
una mail all’indirizzo amicidellatransumanza@gmail.com; oppure segreteria.teatrodei99gmail.com, con i propri dati e la poesia con cui si intende partecipare. 

Tracce

Perdono: Scrivi una poesia sulla potenza del perdono. Esplora come il perdono possa guarire le ferite, ristabilire la pace interiore e promuovere la riconciliazione tra individui e comunità. Puoi anche decidere di usare la suggestione del termine “perdono” seguendo accezioni differenti del termine.


Terremoto: Componi sul tema della resilienza delle persone. Descrivi gli effetti di un terremoto (o di una tragedia naturale) e come la comunità può rialzarsi, trovare speranza e superare le conseguenze di una tragedia naturale.
Puoi anche decidere di usare la suggestione del termine “terremoto” per parlare di “altri” terremoti (ad es. terremoto dell’anima, ecc.)


Transumanza: Esplora i paesaggi, le sfide e le emozioni legate a questa tradizione millenaria. Mostra come la transumanza possa fornire un’elevata connessione con la natura e con il passato storico, trasmettendo valori di vulnerabilità e resilienza umana.
Oppure usa la suggestione del termine “transumanza” per parlare di “altre” transumanze.

Per la segreteria organizzativa: Franco Marulli; Veronica Romagnoli; Loredana Errico.


Print Friendly and PDF

TAGS