Venerdì alle ore 18 Rosario con San Giovanni Paolo II dal Santuario della Jenca

In streaming sulla Pagina Facebook “Santuario Giovanni Paolo II alla Ienca-Chiesa di San Pietro alla Jenca”.

di don Daniele Pinton | 02 Aprile 2020 @ 19:52 | CREDERE OGGI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Venerdì 3 aprile, alle ore 18, dal Santuario di San Giovanni Paolo II a L’Aquila (loc. Jenca), a porte chiuse, sarà trasmessa la recita del Rosario sulla Pagina ufficiale Facebook “Santuario Giovanni Paolo II alla Ienca – Chiesa di San Pietro alla Jenca”.

“Con la recita del Rosario chiederemo al Signore, per intercessione di San Giovanni Paolo II, di liberare al più presto l’umanità dalla pandemia causata dal Coronavirus e di aiutare tutti coloro che soffrono – ha dichiarato don Claudio Tracanna, rettore del santuario ai piedi del Gran sasso dove papa Wojtyła ha sostato più volte in preghiera durante le sue visite private in Abruzzo.

Proprio il Santo Pontefice nella lettera “Salvifici Doloris” scritta per l’Anno della Redenzione (1984), scriveva: “Insieme con Maria, Madre di Cristo, che stava sotto la Croce (103), ci fermiamo accanto a tutte le croci dell’uomo d’oggi. Invochiamo tutti i Santi, che durante i secoli furono in special modo partecipi delle sofferenze di Cristo. Chiediamo loro di sostenerci. E chiediamo a voi tutti che soffrite, di sostenerci. Proprio a voi, che siete deboli, chiediamo che diventiate una sorgente di forza per la Chiesa e per l’umanità. Nel terribile combattimento tra le forze del bene e del male,  – concludeva nella Lettera  – di cui ci offre spettacolo il nostro mondo contemporaneo, vinca la vostra sofferenza in unione con la Croce di Cristo!”. 

Questa sera, giorno dell’anniversario della morte di San Giovanni Paolo II,  alle ore 21 sempre sulla Pagina del Santuario ci si collegherà al Santo Rosario recitato dal Policlinico Gemelli in Roma e trasmesso in diretta su TV2000 e tutti i media CEI, che terminerà con la Supplica a al Santo Pontefice. 

www.sangiovannipaoloii.it 


Print Friendly and PDF

TAGS