Valenti,”dal simulatore di guida, un aiuto per l’autismo”

di Matilde Albani | 12 Giugno 2022 @ 06:00 | TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Sicurezza stradale e buone pratiche su come comportarsi attraverso l’uso del  simulatore di guida. Il tema,  è stato affrontato nel corso di un  workshop organizzato dal Citrams (Centro Trasporti e mobilità sostenibile) di Univaq diretto dal prof. Gino D’Ovidio. Una serie di  competenze tecnico-giuridiche, tecnologiche, ingegneristiche, informatiche, mediche e neuroscientifiche che hanno fatto il punto sui tanti aspetti legati alla guida. 
Il prof. Marco Valenti, direttore del Centro Riferimento Regionale Autismo e membro del comitato tecnico scientifico, ha parlato di impatto sociale della patente  per le persone autistiche e  le prospettive di utilizzo del nuovo simulatore di guida del Citrams. Uno strumento che si rivela  importante in questo deficit. L’INTERVISTA 
 

Print Friendly and PDF

TAGS