Vaccino, Ciacco (Farm. Osp.): “Perché le fiale vanno capovolte lentamente”

Un passaggio fondamentale prima della somministrazione

di Matilde Albani | 07 Gennaio 2021 @ 06:15 | ATTUALITA'
ciacco
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Prima della somministrazione del vaccino anti Covid ci sono passaggi fondamentali  da seguire – dice a Laquilablog, il dottor Eugenio Ciacco, responsabile della Farmacia ospedaliera del San Salvatore, dove in questi giorni i sanitari della Asl1 stanno ricevendo il vaccino.

“In sostanza, oltre al congelamento e scongelamento, prima della diluizione – spiega Ciacco – è importante capovolgere la fiala delicatamente 10 volte senza agitare. Prima di essere somministrato, si presenta come  una soluzione biancastra, per essere inoculato invece, deve diventare trasparente”.


Print Friendly and PDF

TAGS