Usi civici, Marcovecchio: “Riforma attesa da anni”

di Redazione | 23 Giugno 2022 @ 16:19 | POLITICA
Marcovecchio
Print Friendly and PDF

Il Presidente della Commissione consiliare “Ambiente, Territorio e Infrastrutture” Manuele Marcovecchio commenta il progetto di legge su semplificazione processo legittimazione terre gravate da uso civico. 
“In data odierna ho presentato il progetto di legge in materia di semplificazione del processo di legittimazione delle terre gravate da uso civico, un tema sul quale l’attuale quadro normativo impone procedure complesse e farraginose. Il progetto di legge, nello specifico, pone finalmente in capo al Comune, oltre che le attività istruttorie, che in parte già svolge, anche l’adozione del provvedimento finale di legittimazione. Il controllo della Regione si limiterà ad una verifica entro termini perentori, alla scadenza dei quali si perfezionerà il silenzio/assenso. Il progetto di legge – prosegue Marcovecchio – non implica la determinazione di ulteriori attività e servizi in capo ai Comuni interessati, atteso che, come osservato, l’istruttoria già è svolta dagli stessi e considerato che le aree gravate da uso civico sono da tempo determinate e circoscritte. Mi preme ringraziare – conclude il Consigliere regionale – il collega Fabrizio Montepara che, con me, ha inteso lavorare al progetto di legge e sottoscriverlo.”

Print Friendly and PDF

TAGS