Urologia Asl 1 tra i centri nazionali di riferimento

di Redazione | 07 Settembre 2023 @ 05:00 | ATTUALITA'
Urologia Asl 1
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – L’urologia della Asl 1 Abruzzo nella rete dei centri nazionali di riferimento per il trattamento laser con tecnologia ‘GreenLight’ dell’ipertrofia benigna della prostata.

Un riconoscimento, assegnato in base a precisi criteri di qualità e quantità, che è stato ufficializzato ieri mattina, all’ospedale di L’Aquila, con l’apposizione di una targa all’ingresso del reparto di urologia diretto dal dott. Luigi Di Clemente.

Erano presenti, tra gli altri, oltre a Di Clemente, i medici dell’unità operativa Alfonso Boris Di Pasquale, Stefano Masciovecchio e il direttore sanitario dell’ospedale Giovanna Micolucci.  

Il laser, impiegato per il trattamento, utilizza una moderna tecnologia (come detto, GreenLight, luce verde) che consente di rimuovere l’ostruzione che impedisce di urinare, causata dal tumore benigno della prostata, senza sospendere l’uso dei farmaci e riducendo i rischi di sanguinamento.

L’urologia aziendale della Asl provinciale, che comprende i reparti di L’Aquila e Avezzano, dove opera il dott. Pierluigi Leone, effettua ogni anno oltre 70 trattamenti laser per l’ipertrofia prostatica, con pazienti che arrivano anche altre regioni, come Lazio e Marche, segnando così una mobilità attiva extraregionale.

 

 


Print Friendly and PDF

TAGS