Uomo interviene per aiutare mezzo in panne, muore investito su A14

di Redazione | 16 Marzo 2021, @11:03 | CRONACA
muore investito su A14
Print Friendly and PDF

FRANCAVILLA AL MARE – Un uomo di 46 anni di S.Severo (Foggia) è morto questa mattina intorno alle 8 in un incidente stradale avvenuto sull’autostrada A14, nel tratto compreso tra Pescara Sud e Pescara Ovest in direzione Ancona, nel territorio di Francavilla al mare (Chieti). L’incidente, come riferisce la società Autostrade, ha visto coinvolto un mezzo pesante.

Secondo quanto apprende l’ANSA la vittima è stata investita dopo aver prestato aiuto ad un mezzo in avaria. Sul posto sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, il 118 di CHIETI, le pattuglie della Polizia Stradale ed il personale della Direzione 7° Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia. Attualmente il traffico avviene su una sola corsia e si registra un chilometro di coda in direzione Ancona. 

L’uomo era partito dal Comune in cui viveva per aiutare il cugino a far ripartire un mezzo commerciale che ieri sera aveva forato due ruote ed era stato parcheggiato in piazzola in attesa del recupero, il 46enne di San Severo morto questa mattina poco prima delle 8 lungo l’autostrada A/14, direzione nord, nel territorio di Francavilla al Mare. La vittima stava facendo alcune segnalazioni manuali per agevolare la ripartenza del mezzo, quando è stato colpito in pieno da una motrice che dopo una brusca frenata si è messa di traverso ed ha preso in pieno l’uomo per il quale non c’è stato nulla da fare.

Sul posto è intervenuta anche una ambulanza in transito sull’ autostrada con medico a bordo il quale alle 8.30 ha constatato il decesso . Il conducente della motrice è stato sottoposto all’alcoltest che ha dato esito negativo. L’incidente è avvenuto in un tratto in salita e con un’ampia curva ed a senso unico di marcia a causa dei lavori in corso.

Sul posto hanno operato gli agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Pescara Nord, sono in corso gli accertamenti per ricostruire la dinamica dell’incidente. Del tentativo di recuperare l’efficienza del veicolo con le gomme forate non era stata data nessuna notizia alla Polizia Stradale.

 


Print Friendly and PDF

TAGS