Univaq, un’aula in memoria di Massimo Gallucci

di Alessio Ludovici | 14 Maggio 2022 @ 15:09 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Si è svolta questa mattina presso il Dipartimento di Scienze cliniche, applicate e biotecnologiche (DISCAB) la cerimonia di intitolazione dell’Aula C3.4 al professor Massimo Gallucci. Un’occasione per onorarne la memoria. Professore Ordinario di Neuroradiologia dell’Università degli Studi dell’Aquila e distintosi a
livello nazionale e internazionale per le sue qualità umane e scientifiche, Gallucci ha ricevuto riconoscimenti e ruoli nelle più importanti società scientifiche di Neuroradiologia. Entrato
giovanissimo nel Consiglio Direttivo della Società Italiana di Neuroradiologia, ha ricoperto
le cariche di consigliere, delegato nazionale presso la UEMS (European Union of Medical
Specialist), Vicepresidente e infine Presidente. Le sue lezioni hanno formato alla neuroradiologia generazioni di studenti e specializzandi. Tra le sue passioni anche la scrittura e la musica. 
Tra i presenti alla cerimonia il rettore  Edoardo Alesse, il direttore generale della Asl 1 Abruzzo L’Aquila-Avezzano-Sulmona Ferdinando Romano, la direttrice del DISCAB, prof.ssa Francesca Zazzaroni, il direttore del Dipartimento di Medicina clinica, sanità pubblica, scienze della vita e dell’ambiente – MESVA, prof. Guido Macchiarell; il Presidente dell’Associazione italiana di Neuroradiologia, prof. Andrea Rossi il prof. Alessandro Bozzao, membro del Collegio dei Professori di Neuroradiologia; la prof.ssa Alessandra Splendiani, docente di Neuroradiologia all’Università dell’Aquila, sezione Neuroradiologia della Società italiana di Radiologia Medica e il prof. Sossio Cirillo, ordinario di Radiologia all’Università degli Studi della Campania.
 

Print Friendly and PDF

TAGS