Univaq: un’app per il ritorno degli studenti a settembre

Alesse: "La nostra unità di crisi sta predisponendo un rientro in tranquillità"

di Matilde Albani | 21 Luglio 2020, @06:07 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA –  Un’app per gestire gli studenti in sicurezza. La sta predisponendo L’Università dell’Aquila con la sua Unità di Crisi che in questi giorni sta elaborando il piano per il ritorno in  presenza a settembre.

“Uno strumento utilizzato anche per la Galleria degli Uffizi a Firenze  – come racconta a Laquilablog il Rettore, Edoardo Alesse“, che consentirà  agli studenti un’interazione in sicurezza. Per seguire le lezioni basterà passare il QR code e si potrà entrare nei luoghi scelti senza il rischio di sovraffollamento.

“La tranquillità dei nostri studenti – dice Alesse-, è la prima cosa, dalle aule rivoluzionate, ai termoscanner automatici, ai tappetini conta persone, perchè  sia un rientro controllato nei minimi particolari”.


Print Friendly and PDF

TAGS