Univaq e territorio: l’incontro che fa bene raccontato in un documentario

di Redazione | 28 Ottobre 2021 @ 16:11 | EVENTI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Domani, venerdì 29 ottobre alle ore 18.00 a Navelli, in provincia di L’Aquila,  verrà presentato il video-documentario La Carovana, realizzato all’interno del progetto Evasione sostenuto dall’Incubatore di creatività dell’Università degli Studi dell’Aquila, Univaq. Un’occasione – dice il Professore Luca Zenobi, Referente dell’Incubatore – per ritrovarsi insieme a chi ha partecipato all’iniziativa e rivivere le sue fasi salienti attraverso la documentazione video, in cui l’idea che ha animato sin dall’inizio il progetto, l’interazione tra il territorio aquilano e l’Università, i suoi studenti, è stata rielaborata per dare forma e durata all’esperienza vissuta nell’arco dei nove giorni e poterla così condividere ancora con la comunità”.  

Il documentario, realizzato da Diego La Chioma, illustra le tre tappe della residenza artistica itinerante che quest’estate ha coinvolto 9 studenti e studentesse in un viaggio con il TeatroVagante attraverso tre paesi dell’aquilano: Navelli, Castelvecchio Calvisio e Carapelle Calvisio. 

“Il teatro, inteso come momento che riporta al centro l’incontro, è stato la chiave per stringere legami con le persone e i luoghi incontrati. Il dialogo innescato è stato, ed è, di crescita e arricchimento reciproco.” Sara Gagliarducci responsabile del progetto e co-fondatrice, con Valentina Nibid, del TeatroVagante, sottolinea l’importanza di tutte le realtà che hanno ospitato l’iniziativa cogliendone, fin dal primo momento, il valore culturale: le Amministrazioni Comunali di Navelli, di Castelvecchio Calvisio e di Carapelle Calvisio, la Pro Loco di Carapelle Calvisio, la Cooperativa Oro Rosso, La Rosa dei Venti Cooperativa Sociale.

La proiezione, che vedrà la presenza di Edoardo Alesse Rettore dell’Università degli Studi dell’Aquila, si terrà presso il Municipio di Navelli, già tra i Borghi più belli d’Italia e ora anche Borgo del Respiro. Il Sindaco Paolo Federico farà gli onori di casa e interverranno, tra gli altri, Rosella Galasso, Sindaco di Carapelle Calvisio, e Luigina Antonacci, Sindaco di Castelvecchio Calvisio. L’evento sarà una ulteriore, preziosa occasione per La Carovana di conoscere la ricchezza del nostro territorio: i partecipanti saranno ospiti dell’Ostello sul Tratturo e, grazie all’invito della Cooperativa Oro Rosso e della Fondazione Sarra, verranno coinvolti nella raccolta dello zafferano.

L’ultima azione del progetto Evasione si svolgerà a L’Aquila nella prima settimana di novembre e, grazie al coinvolgimento dell’associazione Aquilasmus, vedrà un gruppo di studenti e studentesse di diverse nazionalità partecipare ad un laboratorio di esperimenti sul clown incentrato sulla comunicazione e la scoperta della città.

 


Print Friendly and PDF

TAGS