Unione Popolare in tutte le piazze contro la guerra

di Redazione | 24 Febbraio 2023 @ 16:57 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

 
PESCARA – Unione Popolare aderisce e invita a partecipare a tutte le iniziative territoriali indette dal coordinamento “Europe for peace” dal 23 al 26 febbraio.  
 
Il 25 febbraio saremo inoltre a Genova alla manifestazione nazionale ‘Abbassiamo le armi, alziamo i salari’ promossa dai portuali che hanno bloccato le navi che trasportano armi.  
 
La destra al governo e il centrosinistra sono uniti nella violazione dell’articolo 11 della Costituzione. Meloni come Draghi prosegue sulla linea dell’obbedienza ai diktat di NATO e Stati Uniti. Abbiamo condannato immediatamente l’invasione di Putin ma riteniamo folle continuare a sostenere e fomentare Zelensky nel suo proposito di proseguire la guerra “fino alla vittoria”.  
 
È ora di dire basta all’escalation e di esigere un immediato cessate il fuoco e l’apertura delle trattative. Riteniamo il governo e le forze politiche italiane che hanno votato e continuano a votare per il proseguimento della guerra corresponsabili del massacro in corso. Centinaia di migliaia di esseri umani sono morti.  
 
È ora di dire basta. La pace non si costruisce con la guerra.

Print Friendly and PDF

TAGS