“Su Via Antica Arischia servirebbe una rotonda”

È quanto chiede all'amministrazione comunale un cittadino residente a Pettino. "Le macchine sfrecciano a velocità sostenuta e sorpassano in prossimità degli incroci", afferma

di Michela Santoro | 19 Settembre 2022 @ 06:10 | ATTUALITA'
via antica rischia
Print Friendly and PDF

L’AQUILA. Via Antica Arischia fa paura. Lo dice un cittadino, residente a Pettino, rivolgendosi all’amministrazione comunale affinché apporti le modifiche necessarie perché diventi una strada percorribile senza il rischio di incidenti o investimenti. 

Una strada prevalentemente rettilinea che, spesso, si trasforma in autodromo, come afferma il sig. Massimo Bene.

Eppure ci sono le scuole e, d’estate, anche un campo estivo. E poi, su via Antica Arischia insistono le abitazioni, ci sono la chiesa, l’edicola e alcune attività commerciali.

“Attraversare la strada è diventato pericolosissimo – continua il sig. Bene – considerando che le automobili,  oltre ad andare  a velocità sostenuta, sorpassano anche sulla linea continua in prossimità degli incroci”.

Il cittadino auspica che l’amministrazione proceda quantomeno alla costruzione di una rotonda, ritenendola una soluzione già sufficiente a rallentare la corsa delle automobili.

 


Print Friendly and PDF

TAGS