“Una domenica fuori porta”, brindisi abruzzese per la data di dicembre

Ristoro francescano in antico convento

di Redazione | 08 Dicembre 2023 @ 12:10 | EVENTI
Una domenica fuori porta
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Dopo le prime due uscite della nuova stagione della rassegna, all’azienda agricola Di Ubaldo a Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo) e all’azienda agraria Rabottini a Chieti con l’assaggio del vino direttamente dai serbatoi in acciaio dov’è ancora in affinamento, la rassegna enogastronomica itinerante “Una domenica fuori porta” fa tappa nell’aquilano per il consueto brindisi di fine anno.

L’appuntamento è per domenica 17 dicembre nel giardino del suggestivo convento di Sant’Angelo d’Ocre, abbarbicato sulla roccia del monte Circolo che sovrasta Fossa.

Nel giardino, scrupolosamente curato dal Gruppo alpini di Fossa, con vista mozzafiato sulla valle dell’Aterno, sul Gran Sasso e sulla Maiella, si degusteranno prodotti della tradizione locali accompagnati dagli spumanti metodo classico di Legonziano, azienda di Lanciano (Chieti) tra le prime a spumantizzare in Abruzzo. Non mancherà il celebre torrone aquilano e una degustazione di panettoni artigianali.

La storia di Eredi Legonziano comincia nel 1968, con la prima produzione che risale al 1972. Bisogna attendere il 2010 per i primi imbottigliamenti, ma la direzione fin dall’inizio è stata precisa e ha voluto puntare sulle bollicine, quando ancora nessuno scommetteva sulla capacità di effervescenza anche dell’Abruzzo. 

La rassegna enogastronomica itinerante che conduce alla scoperta di piccole aziende vinicole dell’Abruzzo, undici anni fa pioniera del turismo esperienziale, propone un calendario di 7 appuntamenti, da ottobre a giugno, con l’obiettivo di creare alternative golose e di qualità alla scoperta di delizie e panorami inaspettati. Una domenica al mese, a bordo di un bus gran turismo, gourmet e appassionati vengono accompagnati verso l’esplorazione della terra d’Abruzzo.

Il ricco calendario abbraccia tutte e quattro le province, dall’entroterra alle colline. Si esplorano campagne, cantine e bottaie, per poi pranzare in ristoranti, agriturismi e osterie di qualità attentamente selezionati.

I costi di ciascuna giornata variano tra i 70 e i 75 euro e comprendono viaggio in pullman, visite e degustazioni, pranzi o cene secondo il programma indicato. Gli eventi vengono effettuati al raggiungimento di un minimo di 40 iscrizioni. Per informazioni, costi e prenotazioni: unadomenicafuoriporta@gmail.com, 0862-295927 o 345-5817185.

IL CALENDARIO

17 dicembre
La domenica effervescente nel convento incantato
Degustazione di spumanti abruzzesi e ristoro francescano (Convento di Sant’Angelo d’Ocre – Aq)

17 marzo
La domenica dei vini puliti e sostenibili di due giovani coraggiosi
Azienda Agricola Estroversa e Cantina di Biffi (Corfinio e Sulmona – Aq)

21 aprile
La domenica nella più alta cantina d’Abruzzo
Montetino Vini e Osteria Mammaròssa (Celano e Avezzano – Aq)

12 maggio
La domenica nella Petit Champagne d’Abruzzo
Vini La Quercia e Locanda San Michele (Morro d’Oro; Montorio al Vomano – Te)

9 giugno
La domenica del gran finale nella patria del Montonico
Azienda agricola Ciccone vini e Agriturismo Domus (Bisenti – Te)


Print Friendly and PDF

TAGS