Un fiore in onore dei martiri aquilani deposto da Michele Fina

di Redazione | 25 Aprile 2021 @ 12:39 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

“Un fiore in onore dei nove martiri aquilani”. Lo ha deposto il segretario del Partito Democratico abruzzese, Michele Fina, recandosi nell’omonima piazza all’Aquila dove è commemorato l’eccidio del settembre del 1943.

Fina ha scelto piazza Nove Martiri per aderire, come il Pd nazionale, all’iniziativa promossa per il 25 aprile dall’Anpi “Strade di Liberazione”, che definisce “bella e particolarmente giusta. Serve anche a ricordare quanto le strade e le piazze delle nostre città siano giustamente intrise di Resistenza, perché è dalla Resistenza che la nostra democrazia e il nostro tessuto civile provengono. La storia dei nove martiri è poi particolarmente bella e commovente, per il coraggio e l’eroismo che l’attraversano. Da loro il mio pensiero e il mio omaggio va a tutte le vittime del nazifascismo del nostro territorio: idealmente il fiore è deposto a tutti i monumenti e i ceppi che li ricordano”.


Print Friendly and PDF

TAGS