Un 62enne di Teramo è tra gli autori delle minacce di morte via social alla presidente del Senato Casellati

E' stato identificato dai Carabinieri di Roma

di Redazione | 29 Luglio 2021 @ 11:30 | CRONACA
Casellati
Print Friendly and PDF

TERAMO – Un 62enne di Teramo e un 42 enne della provincia di Verona sono gli autori delle minacce di morte via social a Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato. Le due persone sono state identificate dai carabinieri del comando provinciale di Roma.

Il teramano e il veneto sono entrambi disoccupati e con piccoli precedenti penali, ma non appartenenti ad alcuna frangia estremista.

Nello specifico, i militari della Sezione Indagini Telematiche del Nucleo Investigativo di Roma, su disposizione dalla locale Procura della Repubblica, sono risaliti agli indirizzi IP da cui sono state proferite le minacce.

 


Print Friendly and PDF

TAGS