Umbria e L’Aquila ancora insieme nel ricordo dei 600 anni dalla vittoria su Braccio da Montone

di Redazione | 24 Giugno 2024 @ 10:14 | ATTUALITA'
Convegno Internazionale
Print Friendly and PDF

Continua il sodalizio in terra umbra per la nostra amministrazione. In rappresentanza del Sindaco Pierluigi Biondi per la prima volta, una delegazione del Comune dell’Aquila ha partecipato ad un Convegno Internazionale nel Comune che ha dato i natali a Braccio Fortebracci, noto come Braccio da Montone.

Dopo l’evento di Perugia 1416 dello scorso 16 giugno, con la presenza dell’Assessore alle Politiche Sociali Manuela Tursini e la Compagnia Rosso d’Aquila, questo è un altro evento di riconciliazione per le celebrazioni del secentenario dalla scomparsa del condottiero

“Vorrei ringraziare il Comune di Montone nella figura del Sindaco Mirco Rinaldi e tutta la sua amministrazione, per l’invito a questo importantissimo Convegno. Partecipare assieme ad ospiti illustri del panorama nazionale ed internazionale è stato motivo di grande onore ed orgoglio – commenta l’Assessore Tursini

La ricca storia di Braccio Fortebraccio, le sue innovazioni militari e la sua abilità politica rappresentano temi di enorme interesse e rilevanza. Il Convegno ha dato preziose occasioni di scambio e arricchimento, contribuendo ad una maggiore comprensione della sua influenza storica e culturale che viene sottovalutata – conclude l’Assessore.

Dopo i saluti istituzionali l’Assessore Tursini ha donato l’Antico Sigillo Civico della Città dell’Aquila al Sindaco del Comune di Montone, quale segno di vicinanza tra i due Comuni, nel nome di Braccio.


Print Friendly and PDF

TAGS