Turismo e Servizi Sociali: nasce a Sante Marie la cooperativa di comunità “I sette borghi”

di Redazione | 10 Novembre 2020 @ 12:08 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

SANTE MARIE – Nasce a Sante Marie la cooperativa di comunità “I sette borghi”. L’iniziativa, ufficializzata con l’atto del notaio Angela Capoccetti sottoscritto dal consiglio direttivo e dai 30 soci nel parco del donatore alla presenza del commercialista Giovanni Paolo Pierleoni, del referente delle cooperative di comunità Massimiliano Monetti, dal sindaco Lorenzo Berardinetti e dall’assessore Simonetta Lattanzi, ha l’obiettivo di incrementare e potenziare le attività turistiche e i servizi sociali, valorizzare il patrimonio artistico, architettonico e culinario. 

“Vogliamo determinare un vero e proprio ecosistema territoriale aperto e inclusivo – ha commentato il presidente Eligio D’Amadio – dove ogni attore, apportando un contributo esperienziale personale, professionale, o legato alla propria cultura d’impresa persegue l’obiettivo di crescita comune legandosi in modo fluido con tutti o una parte dei componenti del sistema”. Il presidente sarà affiancato dal vice Alessandra Grossi, dalla segretaria Luciana Orlandini e dal direttivo: Alessandro Tolli, Veronica Berardinetti, Marianna D’Amadio, Anatolia Morelli, Cinzia Di Nunzio, Cristina Vitale, Elena Di Giacomo e Claudio Sorge. Faranno parte della cooperativa anche il parroco don Michelangelo Pellegrino e altre 29 persone pronte a impegnarsi per lo sviluppo del paese. 

“Ho visto realizzarsi un grande sogno per la comunità di Sante Marie –  ha commentato il sindaco – questa cooperativa ha dimostrato di avere una grande energia e di voler portare avanti un’attività di sviluppo che viaggia di pari passo con la nostra attività amministrativa. Sono certo che faranno tanto e lo faranno bene. Come amministratori li supporteremo con l’intento comune di far crescere il nostro paese”. 

Print Friendly and PDF

TAGS