Turismo delle radici, presentato il volume sulle Dimore storiche abruzzesi

di Alessio Ludovici | 09 Febbraio 2024 @ 06:00 | ATTUALITA'
turismo delle radici
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Presentato ieri all’Aquila il volume “Dimore storiche in Abruzzo – Storie, identità e patrimonio culturale privato”, commissionato da ADSI Abruzzo a Carsa Editore, curato dal curatore Andrew James Hopkins, docente di Storia dell’Architettura all’Università degli Studi dell’Aquila.

La presentazione è avvenuta nell’ambito dell’incontro “Il patrimonio culturale in Abruzzo e i viaggiatori di ritorno. Radici e identità”, fortemente voluto dalla Fondazione Carispaq e dall’Adsi, l’associazione delle dimore storiche. Un punto sulla sostenibilità dei territori riguardo ad uno specifico modo di viaggiare: quello dei viaggiatori di ritorno. Un tema attualissimo di cui si discute a livello nazionale per l’importante progetto del PNRR sul “Turismo delle Radici”. 

A confrontarsi sul tema, nell’incontro moderato da Goffredo Palmerini, c’erano Luigi Maria Vignali, Direttore Generale per gli italiani all’estero e per le politiche migratorie del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Letizia Airos, Direttrice i-Italy Network di New York, Angelo Di Ianni, Presidente Confederazione delle Associazioni Abruzzesi in Canada, e Umberto Croppi, Direttore  Federculture. 

In apertura i saluti del Vice Sindaco dell’Aquila, Raffale Daniele e del rettore Univaq, Edoardo Alesse.


Print Friendly and PDF

TAGS