Treno veloce L’Aquila-Roma, tavolo di cittadini incontra ad di Reti ferroviarie italiane

di Redazione | 03 Luglio 2020 @ 09:19 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Una delegazione del Tavolo di Confronto “L’Aquila, collegamenti ferroviari veloci”, costituito nelle scorse settimane da singoli cittadini, ha incontrato a Roma l’amministratore delegato di Reti ferroviarie italiane (Rfi) Maurizio Gentile, per parlare della possibile soluzione di collegamento ferroviario tra L’Aquila e Roma e di una possibile collaborazione tra l’Università di L’Aquila, Gssi e Rfi per studi e approfondimenti propedeutici.

“La nostra proposta di nuova connessione veloce di L’Aquila con Roma, che non è in contrasto né alternativa alle proposte già in campo, è stata apprezzata e ritenuta possibile e di interesse nell’ambito di un reale completamento della rete ferroviaria abruzzese e laziale”, si legge in una nota, “tenendo presente che la nuova linea diretta tra Rieti e Passo Corese (Fara Sabina), funzionale alla nostra proposta progettuale, è già stata inserita nel Contratto di Programma 2017–2021 tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la società Rete Ferroviaria Italiana spa”.

“L’ing. Gentile si è inoltre mostrato molto disponibile ad aprire dei rapporti di collaborazione con Università di L’Aquila e Gssi”, conclude la nota, “il lavoro del Tavolo proseguirà con l’intento di sensibilizzare politica e territori per un investimento fondamentale per l’economia delle zone interne e per un futuro delle movimentazioni di persone e merci a breve tempo più ecosostenibile”.


Print Friendly and PDF

TAGS