Sentieri e cammini: tre avvisi Usra per l’area del cratere

di Alessio Ludovici | 15 Luglio 2022 @ 06:11 | UTILI
Usra
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Con il fondo complementare era prevista una misura per rilanciare e riqualificare itinerari e cammini dell’area del cratere. Si tratta di itinerari culturali e naturali individuati nella Cabina di coordinamento presieduta dal Commissario sisma 2016, Giovanni Legnini, e di concerto con i comuni. Ne vennero individuati una serie, dal Cammino Italia al Gran Cammino di Celestino, e ancora il Cammino dei Vestini, quello dei Francescani e il Cammino della Baronia su cui intervenire.

L’Usra, stazione appaltante dell’intervento, ha aperto gli avvisi per tre di questi interventi. C’è il Cammino “Alta Valle dell’Aterno” con 400mila euro di intervento per lo più per la realizzazione di una infrastrutturazione leggera del percorso che favorisca lo sviluppo turistico e la promozione del territorio.

Un milione di euro, invece, per il  “Cammino dei Monti e dei Santi” ricadente nei Comuni di L’Aquila, Barete, Pizzoli, Capitignano e Campotosto. Un corposo intervento che prevede sia la segnaletica turistica e totem digitali, ma anche il recupero di due casali e una casa cantoniera.

Il finanziamento più importante, 1,5milioni di euro, va allo storico sentiero Italia del Cai. Fondi che serviranno per la riqualificazione e sistemazione dei tratti ricadenti nel cratere, 125 chilometri e 14 comuni.  Il sentiero Italia del Cai il più importante degli itinerari italiani e si snoda per tutto il paese per oltre  7000km.


Print Friendly and PDF

TAGS