Traffico in tilt per gli sconti al fast food

Tutta colpa del 'Crispy' a 3 euro

di Michela Santoro | 01 Dicembre 2023 @ 05:00 | CRONACA
traffico
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Traffico in tilt per gli sconti al fast food – C’è chi ha atteso, ieri, oltre mezz’ora per percorrere viale Corrado IV, preso d’assalto per la prima giornata di sconti previsti dal Mc Donald’s.

Un delirio, sia ad ora di pranzo che ad ora di cena. File interminabili su doppia corsia e l’impossibilità di muoversi velocemente in caso di necessità.

File, addirittura, sia sulla SS 17 che su via Piccinini, le strade d’accesso su viale Corrado IV.

In molti, nell’attesa, si sono preoccupati che ci fosse stato un incidente. In coda anche gli autobus in arrivo e in partenza.

La campagna di sconti della catena americana più famosa del mondo è iniziata, ieri, in tutto il Paese e durerà un mese. Situazioni analoghe si sono verificate ovunque.

Come sempre, i social hanno documentato momento per momento, mostrando resse e code interminabili in tutte le città d’Italia.

A L’Aquila, in particolare, il problema delle file delle auto è legato soprattutto alla presenza del Mc Drive a cui si accede dalla complanare di viale Corrado IV.

Le auto dirette al fast food, infatti, occupano la corsia di scorrimento, bloccando la circolazione.


Print Friendly and PDF

TAGS