Tornimparte: Slow Food, Libera e Caritas si confrontano sul clima

di Redazione | 12 Dicembre 2021 @ 09:01 | EVENTI
slow food
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Con i principi del cibo Buono Pulito e Giusto, Slow Food sostiene da sempre che la salvaguardia del nostro Pianeta debba partire da una diversa attenzione al consumo alimentare, privilegiando le filiere corte e le produzioni locali.

“Stiamo assistendo ad una inesorabile perdita di biodiversità, gli ecosistemi collassano e parallelamente crescono i flussi migratori ambientali di quanti sono costretti a lasciare il loro Paese d’origine a causa di inondazioni, siccità, carestie sempre più frequenti”- ha detto Laura La Spada, portavoce della Rete giovani di SlowFood Abruzzo. Su questi temi sono soprattutto i più giovani a lanciare un messaggio ai potenti del Pianeta, come avvenuto appena un mese fa a Glasgow, in occasione della Cop26, la Conferenza delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici.

Giorgio Brizio: le sfide del nostro tempo

 

Insieme ai 300 attivisti dei Fridays For Future, il movimento fondato da Greta Thumberg, a marciare per il clima nella città scozzese c’era anche Giorgio Brizio, giovanissimo autore del libro “Non siamo tutti sulla stessa barca. Le sfide del nostro tempo agli occhi di un ragazzo” (edito da Slow Food Editore nel 2021), che interverrà all’Aquila il 13 dicembre per presentare il suo lavoro e per raccontare le sfide lanciate dal movimento in occasione della COP26. Con lui dialogheranno Don Dante Di Nardo, Direttore della Caritas Dell’Aquila che ospiterà l’evento presso la Parrocchia di Pettino, la portavoce di Libera Abruzzo Federica Marinelli, la Fiduciaria della Condotta SlowFood dell’Aquila Alfredina Gargaglione, Lorenzo Ricci, attivista della Rete giovani di SlowFood.

Appuntamento a Tornimparte

Nella mattina del 14 dicembre Giorgio Brizio incontrerà gli alunni delle classi terze della Scuola Secondaria di Primo Grado Giulio Verne Tornimparte alla presenza del Dirigente scolastico Prof. Gilberto Marimpietri.


Print Friendly and PDF

TAGS