Tornimparte: ladri in azione nella notte

di Enrico M. Rosati | 11 Febbraio 2022 @ 17:38 | CRONACA
notte
Print Friendly and PDF

TORNIMPARTE  –  Paura a Tornimparte dopo una notte caratterizzata da più di un furto in diverse zone del paese.
Le attività sembrano aver avuto inizio intorno alle 18 quando il primo malcapitato, tornando a casa, ha notato la presenza di un auto insolita vicino la sua abitazione, all’interno della quale vi era una persona che parlava al telefono. Contestualmente ha sentito un fortissimo odore di bruciato dovuto all’utilizzo da parte degli scassinatori di un frullino utilizzato per tagliare la cassaforte e derubarne il contenuto. Il tornimpartese  ha affermato di aver mancato i ladri per qualche istante, come se sapessero del suo arrivo, probabilmente grazie all’ausilio di un collaboratore che, dall’esterno, svolgeva il ruolo del palo. 

A seguire, intorno alle 18,30, una signora nella frazione di Palombaia, afferma di aver sentito dei rumori nelle vicinanze dell’abitazione, pensando provenissero dall’esterno. Sfortunatamente, i ladri si trovavano già all’interno, al piano superiore. Il rumore della porta che si chiudeva, secondo uno dei familiari, deve aver allertato gli ospiti indesiderati causandone la fuga. 

Lo spavento nella notte è stato tanto, soprattutto per la meticolosità dell’approccio utilizzato dai ladri, che sembrano aver studiato e selezionato in modo accurato le vittime, con un tempismo tutt’altro che casuale. 

Una storia di cronaca alla quale i tornimpartesi, purtroppo, sono stati costretti ad abituarsi, infatti l’arrivo della primavera spesso e volentieri coincide con una raffica di furti. Uno degli aspetti più preoccupanti è il tempismo; infatti, nel giro di un quarto d’ora i ladri hanno percorso una buona fetta di paese e si trovavano già all’interno della seconda abitazione. Il tutto, secondo una delle vittime, agevolato dall’assenza – da anni – di lampioni funzionanti sulla strada provinciale.


Print Friendly and PDF

TAGS