Torna L’Art Nouveau Week anche a L’Aquila

Dall’8 al 14 luglio la quinta edizione della Settimana Internazionale del Liberty, tra visite guidate, mostre, performance, convegni e spettacoli

di Redazione | 07 Luglio 2023 @ 06:00 | EVENTI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Dall’8 al 14 luglio in tutta Europa torna l’Art Nouveau Week, la settimana internazionale dedicata alla corrente culturale e artistica di inizio Novecento nelle sue più molteplici espressioni.

In questa quinta edizione, le attività sono organizzate dall’Associazione Italia Liberty e curate da Andrea Speziali insieme a un comitato scientifico e d’onore di tutto rispetto. Un palinsesto ricco di appuntamenti, tra visite guidate, mostre, performance, convegni e spettacoli, con il patrocinio di Ministero della Cultura e dell’ENIT. Filo conduttore dell’edizione 2023 sarà l’acqua.

La manifestazione coincide con la settimana dell’anniversario della nascita di Giuseppe Sommaruga, tra i protagonista del Liberty italiano, nato a Milano l’11 luglio 1867, e Gustav Klimt, insuperabile artista della Secessione viennese, nato a Vienna il 14 luglio 1862, nonché di altri numerosi autori e artisti che aderirono all’Art Nouveau, come: Otto Wagner, Giovanni Michelazzi, Salvatore Gregorietti, William Henry Bradley, Siegmund von Suchodolski, Michele Tripisciano, Fernand Allard l’Olivier e Charles Cottet.

Sono oltre duecentotrenta le città che aderiscono al festival, tra le quali anche L’Aquila. Il calendario completo è consultabile su: https://bit.ly/42SGFVm Sarà prodotto anche il catalogo di ART NOUVEAU WEEK con all’interno nuove scoperte scientifiche sul Liberty. Un lavoro senza precedenti che il curatore ha portato avanti in sedici anni di studi e ricerche raccogliendo oltre 14.000 siti architettonici sparsi nel mondo. Lo stesso Vittorio Sgarbi, padrino del festival ha espresso complimenti e stupore al tempo stesso per il minuzioso lavoro di ricerca.

Organizzatori

 Il Festival Art Nouveau Week è organizzato da Italia Liberty Associazione di promozione sociale –  ETS congiuntamente a un network di associazioni e istituzioni che offrono ai visitatori singoli o a gruppi di tutte le età l’opportunità di avvalersi di visite guidate che propongono stimolanti chiavi di lettura delle poetiche e dei linguaggi dell’arte contemporanea: si tratta del Touring Club Italiano,  ConfGuide di Confcommercio, GTI Guide Turistiche Italiane e, alcune delegazioni del FAI Fondo Ambiente Italiano che permettono di valorizzare con professionalità e competenza il patrimonio storico artistico archeologico antropologico enogastronomico e paesaggistico dell’Italia.

In occasione di questo evento, ITALIA LIBERTY punta anche su un ricco partenariato internazionale, come nel caso del magazine Coup de Fouet. Art Nouveau European Route, pioniere nella promozione dell’Art Nouveau e dell’Art Déco.

L’Aquila

Anche nel capoluogo abruzzese, in un’edizione che si rinnova per il terzo anno consecutivo, torna l’Art Nouveau Week con l’Esperienza Liberty all’Aquila curato e organizzato da Sara Santella, membro dell’associazione Italia Liberty e PhD in Estetica filosofica, in collaborazione con l’archeologa Carla Ciccozzi, Andrea de Petris, il docente e storico cinematografico Pier Cesare Stagni, FilmAQui, CulturAquila, ME Beauté, lo storico Bar Nurzia, il Vermuttino e l’Antico Caffè Tre Marie. Quest’anno le giornate dedicate all’Art Nouveau a L’Aquila si raddoppiano, tra camminate, degustazioni, convegni ed eventi online.

Il 9 luglio dalle ore 17:00, ad aprire la manifestazione, sarà la passeggiata “Sante, Badesse e donne di malaffare” a cura dell’archeologa Carla Ciccozzi, con partenza presso Via Sant’Amico, 7 (di fronte al Monastero Agostiniano) e che si concluderà con una degustazione presso l’Antico Caffè Tre Marie in via Tre Marie 3-13;

Nella giornata del 12 ci saranno due appuntamenti: il primo online alle ore 11:00 sui canali Instagram @edithvonhammer e @mebeaute_makeupstudio che tratterà il trucco e il parrucco di inizio secolo a cura dello studio ME Beauté.

Il secondo al tramontare del sole (19:30) in cui protagonista sarà il cimitero cittadino con la “Camminata Liberty nel Cimitero Monumentale” a cura di Andrea de Petris, in cui il pubblico potrà immergersi in un ambiente suggestivo alla scoperta di personaggi noti e meno noti che hanno animato la Belle Ėpoque aquilana.

Continua il viaggio temporale con “Il Cinema nella Belle Époque” il 13 Luglio alle ore 18:00 presso la Sala Lignea del Palazzetto dei Nobili a cura di “FilmAQui” con la partecipazione del docente cinematografico e storico Pier Cesare Stagni. A seguire aperitivo con cocktail tematico limited edition ideato dal bartender Antonello Tresca presso Il Vermuttino, ricreandò così l’atmosfera retrò del liquore post teatro.

Si conclude in bellezza con la storica passeggiata “Camminando Liberty” il 14 Luglio alle 18:00 a cura di CulturAQuila. Si partirà da viale don Bosco e si sosterà presso il Bar Nurzia per degustare lo storico e originale Torrone morbido al cioccolato aquilano. Qui verrà proiettato in anteprima assoluta il nuovo corto del regista Giovanni Berardi, scritto in collaborazione con l’artista Edith von Hammer nel quale, in un’atmosfera onirica di inizio secolo, approcceremo alla preparazione del suddetto Torrone, con attrici d’eccezione.

Inoltre, per tutta la settimana dall’8 al 14 luglio sarà possibile degustare presso il locale “il Vermuttino” il cocktail a tema, ideato dal bartender Antonello Tresca.

Per info e prenotazioni 3400063625


Print Friendly and PDF

TAGS