Torna il Calcetto multietnico Uefa Champions Shqip

Organizzato dall’associazione culturale Rilindja , domani nell'area sport di Monticchio

di Redazione | 04 Giugno 2022 @ 18:07 | SPORT
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – A grande richiesta, torna dopo due anni di pausa, legata alle restrizioni imposte per il covid, la settima edizione del torneo di calcetto multietnico Uefa Champions Shqip, una giornata di sport nel segno della multiculturalità e dell’aggregazione.

A  partire dalle ore  9 di domenica 5 Giugno, all’Area Sport di Monticchio, settima edizione dell’Uefa Champions Shqip, torneo di calcetto multietnico organizzato dall’associazione culturale Rilindja. La manifestazione vedrà la partecipazione di sedici squadre che si affronteranno al mattino in una prima fase a gironi e al pomeriggio in una seconda fase a eliminazione diretta. Una formula che richiama quella della Champions, a cui l’evento si ispira anche nel titolo, con il termine inglese “league” sostituito da “shqip” che significa appunto “albanese”.
Nel corso degli anni l’appuntamento, che ha riscosso grande successo anche tra gli aquilani, ha assunto una connotazione ben più ampia, andando a coinvolgere ragazzi di diverse nazionalità, dall’Abruzzo come da fuori regione. Oggi sono attese infatti anche squadre da Ancona, Foligno, Perugia, Roma e Sulmona. La caratteristica di ogni squadra è quella di avere al suo interno ragazzi di diversa nazionalità.

“Abbiamo utilizzato da un lato il canale aggregante e lucido dello sport e dall’altro quello della conoscenza reciproca, per favorire la convivenza interculturale intesa come processo di maturazione culturale del concetto di ‘Cittadinanza Universale’, trascorrendo così una domenica diversa dalle solite”  – ha spiegato il presidente dell’Associazione culturale Rilindja, Abdula (Duli) Salihi .

Una giornata di ripresa dopo anni di chiusura e di impedimento, sperando di poter ritornare alla vita normale di qualche anno fa, con una ripresa e con un augurio di momenti più felici e di pace per tutti.
Alla premiazione saranno presenti l’ambasciatore della Repubblica della Macedonia del Nord a Roma, Vesel Memedi e l’assessore allo sport al comune dell’Aquila Vito Colonna.L’evento è patrocinato dal Comune dell’Aquila, dalla regione Abruzzo ed è realizzato anche grazie al supporto della Croce Bianca dell’Aquila.


Print Friendly and PDF

TAGS