Torna elettroAqustica al Conservatorio di musica Afredo Casella di L’Aquila

di Redazione | 12 Ottobre 2021 @ 18:01 | EVENTI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Al via domani, mercoledì 13 ottobre 2021, la settima edizione di elettroAQustica, la rassegna musicale e intermediale organizzata dal Dipartimento di Musica e Nuove Tecnologie del Conservatorio “A. Casella” dell’Aquila. Tre giorni di concerti, installazioni, presentazioni, incontri di approfondimento su tematiche inerenti la musica elettroacustica e la sua didattica. Un appuntamento che da tempo è parte integrante del percorso degli studenti e che offre al pubblico i frutti dell’attività di ricerca musicale, di produzione, di diffusione e didattica con le tecnologie elettroacustiche e digitali contemporanee, attraverso la realizzazione di eventi musicali e interdisciplinari.

La presenza di ospiti di rilievo nello scenario italiano e internazionale, e l’esecuzione di opere contemporanee di varie forme spettacolari, contribuiscono alla diffusione di tendenze, strumenti e competenze che rinnovano il senso del concerto e le modalità di ascolto.

Motore della manifestazione è il gruppo di docenti – Maria Cristina De Amicis, Agostino Di Scipio, Alessio Gabriele e Marco Giordano – e studenti del Dipartimento, una delle eccellenze del Conservatorio aquilano, erede di una prestigiosa tradizione avviata dal grande compositore Franco Evangelisti nel 1970. Nomi di grande valore hanno collaborato alla crescita del dipartimento, fra questi Michelangelo Lupone che sarà presente ai lavori nella giornata conclusiva, venerdì 15 ottobre. Alle 12 sarà la musicologa Laura Zattra ad introdurre il tema della giornata “Studiare e insegnare la musica elettroacustica oggi”, alle 16 ancora sul tema si dibatterà in una tavola rotonda con i compositori e docenti Luigi Ceccarelli, Roberto Doati e Michelangelo Lupone. Ad accogliere il pubblico, alle 19.00, saranno le installazioni sonore di Alvin Lucier e di Nicolas Collins curate da studenti del Dipartimento.

Si segnala, infine, nella giornata di giovedì 14 alle 17.30, la presentazione del volume Circuiti del Tempo. Un percorso storico-critico nella creatività musicale elettroacustica e informatica del Maestro Agostino Di Scipio (edizioni LIM), con interventi di Guido Barbieri e Laura Zattra.

Tutti gli eventi si terranno presso la Paper Concert Hall disegnata da Shigeru Ban per il Conservatorio aquilano. Ingresso gratuito, riservato ai possessori di Green pass. Per maggiori info: www.elettroaqustica.it


Print Friendly and PDF

TAGS