Tirocini, al via la convenzione tra Regione, Dipartimento Agricoltura e Collegio nazionale agrotecnici

di Redazione | 11 Novembre 2020 @ 10:52 | POLITICA
pesca sportiva
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Un tirocinio per giovani diplomati e laureati iscritti nei Registri dei praticanti per avviarli all’esercizio della libera professione. E’ quanto si propone la Giunta regionale che oggi, su iniziativa del vice presidente ed assessore alle Politiche agricole, Emanuele Imprudente, ha approvato la convenzione per un programma di collaborazione pluriennale tra la Regione Abruzzo-Dipartimento Agricoltura e il Collegio nazionale degli agrotecnici e degli agrotecnici laureati. Oltre ad arricchire l’esperienza professionale nella Pubblica Amministrazione attraverso un contatto diretto con il mondo del lavoro anche ai fini del superamento dell’esame di Stato per l’abilitazione professionale il tirocinio sarà utile all’Amministrazione regionale per l’instaurazione di un proficuo rapporto interistituzionale con il Collegio degli Agrotecnici anche in termini di confronto e di ulteriore specializzazione. Disco verde anche per lo schema d’intesa tra la Regione Abruzzo, la Regione Lazio, e la Regione Molise per la procedura di approvazione del Piano del Parco Nazionale Abruzzo, Lazio e Molise e Valutazione Ambientale Strategica (VAS). L’obiettivo è definire una collaborazione tra le tre Regioni nell’ambito della quale la Regione Abruzzo viene individuata Regione Capofila (per vastità di territorio interessato dalla procedura di VAS). 


Print Friendly and PDF

TAGS