Terapia intensiva, Marinangeli, “Ance ruolo fondamentale “

di Matilde Albani | 24 Gennaio 2022 @ 08:17 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Nei giorni scorsi si è svolta la riunione conclusiva del Comitato dei Finanziatori del progetto che ha visto la realizzazione di ulteriori sei posti letto  (costo complessivo 700 mila euro) di terapia intensiva all’ospedale aquilano. “Tutto integrato con l’Unità di Terapia Intensiva Generale  già esistente che, però,  farà la differenza  – ha detto il  professor Franco Marinangeli  primario del reparto  soprattutto i carichi di lavoro ci permetteranno grandi risparmi. Questa non è una struttura temporanea, rimarrà a L’Aquila. Tra i finanziatori, Fondazione Carispaq,“L’Aquila per la Vita”, Associazione Vado e le donazioni di 400 cittadini, Ance ha avuto un ruolo fondamentale”. L’intervista 


Print Friendly and PDF

TAGS