Teramo, 51enne trovato senza vita in casa in stato di decomposizione

di Redazione | 26 Settembre 2020 @ 17:33 | CRONACA
Print Friendly and PDF

TERAMO – I vigili del fuoco di Teramo sono intervenuti nei pressi di viale Crucioli intorno alle 15 allertati da un vicino di casa.

Si tratterebbe di Andrea Pedicone, secondogenito 51enne del compianto imprenditore e storico presidente del Teramo calcio degli anni ’80, Carmine, il cadavere in avanzato stato di decomposizione rinvenuto nel pomeriggio di oggi in un appartamento al secondo piano della palazzina di famiglia.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia scientifica per relazionare nel dettaglio al magistrato di turno: si vuole infatti escludere qualsiasi elemento che possa ipotizzare una morte violenta dovuta ad altre persone. Più verosimilmente, sarà l’esame cadaverico più approfondito nel programma domattina all’obitorio dell’ospedale di Teramo.


Print Friendly and PDF

TAGS