Tennistavolo, Sporting Club L’Aquila promosso in D1

di Redazione | 18 Giugno 2024 @ 07:46 | SPORT
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Domenica 16 giugno, nella caldissima palestra di Silvi Marina (TE), si sono svolti gli spareggi tra le quattro squadre di D2, che hanno superato la fase preliminare dei play-off, per designare le due squadre che avranno accesso e giocheranno nel prossimo anno sportivo 2024/2025 nel Campionato a Squadre Maschile Regionale di Serie D1. 

La giovane squadra dello Sporting Club TOF dell’Aquila, si presentava con un curriculum di tutto rispetto, avendo disputato il regolare campionato del Girone A, e la fase preliminare dei play-off senza subire nessuna sconfitta, ma qualsiasi spareggio che dura un’intera giornata, in tutti gli sport presenta sempre delle insidie, dovute alla stanchezza ed alla tensione.

Il calendario prevedeva incontri di sola andata tra le quattro squadre, ed ogni squadra doveva vedersela con le altre tre.

Per il primo incontro, alle ore 10 lo Sporting ha incontrato l’ASD GUARDIAGRELE (CH).

Nettamente più forti i nostri giocatori, che si sono imposti per 5 a 0.

2 partite vinte da Lorenzo Gianfelice, stesso risultato per Alessio Circi ed 1 partita vinta da Alessandro Berardi.

Per il secondo incontro, alle ore 14, lo Sporting ha incontrato l’ASD PONGISTICA ANGOLANA di Pescara. 

Un incontro sfibrante durato sino alle 17:45, ben quasi quattro ore. 

Terminato finalmente con la vittoria dello Sporting di un soffio per 5 a 4

2 partite vinte ed 1 persa da Lorenzo Gianfelice, stesso risultato per Alessio Circi ed 1 partita vinta e 2 perse da Alessandro Berardi.

Terzo ed altro ultimo sfibrante incontro iniziato alle ore 18 e terminato alle ore 21:30, tre ore e mezza di gioco, con la capolista del Girone B di D2, l’ASD SILVI (TE).

Ottimo risultato per lo Sporting, che ha vinto per 5 a 3.

2 partite vinte ed 1 persa da Lorenzo Gianfelice, stesso risultato per Alessio Circi ed 1 partita vinta e 1 persa da Alessandro Berardi.

Senz’altro promozione meritata per gli atleti dello Sporting, senza necessità di conti o ulteriori spareggi.

L’altra squadra promossa è l’ASD SILVI (TE), che ha dovuto ricorrere alla classifica avulsa.

Termina con questa vittoria anche l’attività della stagione sportiva 2023/2024 del Tennistavolo dello Sporting. I dirigenti nella pausa estiva saranno impegnati a programmare l’attività del prossimo anno, rafforzando soprattutto le squadre di vertice, ed adeguando il campo di gara alle nuove disposizioni della Federazione.

Altro impegno sarà di sviluppare la Scuola di Tennistavolo, cercando e preparando talenti per il futuro della Società, giunta al suo sessantaseiesimo anno di attività sportiva.  


Print Friendly and PDF

TAGS