Tennis femminile, oggi 27 giugno finale “Regione Abruzzo – Aterno Gas & Power Cup”

Campionesse di doppio la coppia Corovic Siedliska

di Redazione | 27 Giugno 2021 @ 04:56 | SPORT
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Tutta italiana la finale del torneo femminile Itf da 15.000 dollari “Regione Abruzzo – Aterno Gas & Power Cup,  in corso all’Aquila, primo dei quattro eventi internazionali della manifestazione “Tennis Tour I Love Abruzzo”, kermesse itinerante voluta dalla Regione, che vedrà in campo fino al 22 agosto, 2.300 atleti provenienti da tutta Italia e dal mondo, toccando ben nove città: si scontreranno Anne Schäfer, 34enne tedesca, ex 161 al mondo, che vive da dieci anni in Abruzzo dove si è sposata con l’imprenditore del tennis Paolo Galli, nel tabellone principale grazie ad una wild card assegnata dal direttore del torneo, Luca del Federico, in seguito a tre vittorie in tornei di seconda categoria, e Tatiana Pieri 22 anni numero 475 Wta, sorella della 24enne Jessica, numero 292 ed ex 205.

La finale del singolare è in programma oggi, domenica 27  giugno, alle 10,30. A seguire la premiazione.

La prima ha battuto in semifinale Anastasia Grymalska, 31enne pescarese di origine ucraina con il punteggio di 2-6 6-2 7-5, la seconda ha battuto la sorpresa del torneo, la 18enne americana Hina Inoue, numero 1.285 del mondo, 6-3 6-1.

Nella finale di doppio la vittoria è andata alla coppia Tamara Curovic (Serbia)-Natalia Siedliska (Germania) che si è imposta con il punteggio di 6-2 6-3 sulla coppia Michaela Bayerlova (Cecoslovacchia)-Emily Seibold (Germania).

“È stata una semifinale difficile perché Anastasia Grymalska è molto brava come giocatrice ed è anche una bella persona – afferma Anne Schäfer , una delle due finaliste -. Questo torneo è organizzato molto bene, ringraziamo Luca Del Federico che è l’organizzatore. Noi giocatrici ci sentiamo benvenute qui all’Aquila, per me è la seconda volta e mi sono trovata sempre molto bene. Sono molto contenta di essere arrivata alla finale – continua Schäfer – e tutte e due entreremo in campo per vincere. Mi voglio godere questa partita e divertirmi”.

 


Print Friendly and PDF

TAGS