Tari, cife sbagliate sui bollettini. Gli F24 corretti saranno rinviati

Errore di stampa del Ced. Proteste da parte di diversi cittadini che hanno scoperto l'errore soltanto dopo aver fatto lunghe file alle Poste

di Redazione | 05 Ottobre 2022 @ 08:44 | CRONACA
poste
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Cifre sbagliate sui bollettini della Tari: il Comune dovrà rinviare i moduli. Sugli F24 recapitati per pagare la tassa sui rifiuti è stata riportata una somma inferiore, la svista è stata attribuita, come riporta il quotidiano ‘Il Centro’, al Ced (il centro per l’elaborazione dei dati).

Proteste da parte di diversi cittadini che hanno scoperto l’errore soltanto dopo aver fatto lunghe file alle Poste. Gli F24 inviati per il versamento, in sostanza, presentano una cifra non corretta e vengono respinti negli uffici postali.


Print Friendly and PDF

TAGS