Taekwondo: il celanese Fegatilli vince la Coppa Italia

di Redazione | 15 Giugno 2024 @ 20:36 | SPORT
Fegatilli vince la coppa italia
Print Friendly and PDF

Abruzzesi del Centro Taekwondo di Celano in evidenza nelle manifestazioni di caratura nazionale: Luigi Fegatilli, già Campione Italiano 2024, e atleta in forza al Centro Taekwondo di Celano ha infatti conquistato la medaglia d’oro anche nella Coppa Italia; Francesco Scamolla, anche lui del team marsicano si è piazzato al secondo posto nella categoria seniores.
Il presidente della società del Centro Taekwondo Celano, Costanzo Cotturone ha manifestato tutta la sua soddisfazione.
“La Coppa Italia a squadre Regionali è una competizione che conclude l’anno sportivo nazionale, e Luigi Fegatilli e Francesco Scamolla – ha detto Cotturone – hanno tenuto in alto i colori dell’Abruzzo conquistando un oro e un argento.

Il Centro Taekwondo Celano, squadra allenata dai maestri Ennio e Calvino Cotturone, da anni ha sempre fornito atleti di alto livello alla squadra Regionale e anche quest’anno ha confermato di avere atleti preparati e vincenti.

Fegatilli ha ricevuto la convocazione in Nazionale presso il complesso Olimpico Giulio Onesti dell’Acqua Acetosa e si allenerà con gli atleti Azzurri che prenderanno parte alle Olimpiadi di Parigi ad agosto. Ottimo risultato anche per Francesco Scamolla che ha confermato di essere un atleta valido nel panorama Nazionale, con i suoi 17 anni secondo ai Campionati Italianisenior 18/35 e medaglia d’Argento alla Coppa Italia del 2/3 giugno. Soddisfatto anche il tecnico Calvino Cotturone: “I risultati confermano la solidità della squadra che continua ad inanellare successi anche tra i più piccoli. Sono stai eccellenti infatti i risultati al Kim e Liù del 31 maggio e 1 giugno. Oro per Erminio Rossi, Argento per Alessia Pecce, Beatrice Marcanio, Roberto Ferroni e Giacomo Pacchiarotta, quarto posto per Alex Talpan e Costanzo Cotturone che dopo aver vinto 2 incontri si sono fermati all’accesso alle semifinali. I successi ottenuti quest’anno dai più piccoli confermano che dietro ai campioni convocati in Nazionale – dice Calvino Cotturone – ci sono altri che seguiranno per continuare i successi di 34 anni di storia della società del Centro Taekwondo Celano”.


Print Friendly and PDF

TAGS