Superato il plafond degli ammortizzatori sociali con l’Inps che “congela” le autorizzazioni

L'ente previdenziale in attesa di una norma dal Governo

di Redazione | 05 Giugno 2021 @ 09:50 | ATTUALITA'
INPS assegno
Print Friendly and PDF

ROMA – Una brutta notizia per le imprese italiane. Vista la grande richiesta degli ammortizzatori sociali per l’emergenza Covid 19, è stato superato il plafond, con l’Inps che ha sospeso le autorizzazioni per le richieste avanzate dalle imprese per ottenere l’assegno ordinario del Fondo di integrazione salariale, destinato al terziario e alle Pmi (Piccole medie imprese).

Ma non basta, in stand by anche le domande presentate per l’utilizzo della cassa integrazione ordinaria e in deroga, sempre con la causale emergenza Covid. Insomma anche il commercio, la manifattura, le costruzioni sono interessate dal blocco.

Dal Governo, quindi, deve arrivare una norma specifica per sbloccare la cassa integrazione.

Il Governo è già a lavoro per sbloccare ulteriori fondi, ma nel frattempo le autorizzazioni per godere degli ammortizzatori sociali sono bloccate.

 


Print Friendly and PDF

TAGS