Sulmona, Nardella su detenuto trasferito: “Il dap ci ha dato ragione”

di Redazione | 16 Maggio 2022 @ 10:41 | CRONACA
Dap
Print Friendly and PDF

SULMONA  –  Mauro Nardella (Uil Pa) commenta il trasferimento del detenuto psicotico che nelle ultime settimane è stato trasferito: “Il Dap ci ha dato ragione”
“Lo diciamo solo ora ma lo abbiamo fatto, visto che si trattava di un collaboratore, per motivi di sicurezza ed opportunità: il detenuto che nelle ultime settimane ha gettato nello scompiglio l’intero carcere di Sulmona è stato trasferito. Ovviamente trattandosi di un detenuto sottoposto ad un speciale trattamento di protezione non diremo mai dove sia stato portato. Tuttavia quello che ci auguriamo è che la struttura che da ora in poi lo gestirà sia molto più specializzata di quella peligna nel trattare soggetti non in linea con i normali parametri psichiatrici. Il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria bene ha fatto ad accogliere il nostro grido d’allarme. Con una decisione del genere si statuisce l’incompetenza da parte del Carcere di Sulmona ad ospitare reclusi affetti da patologie psichiatriche. L’auspicio è che da ora in poi la Direzione Generale dei Detenuti e del Trattamento, nell’assegnare persone recluse al Penitenziario di Piazzale Vittime del Dovere, si ricordi del fatto che una rondine non fa primavera ( il riferimento alla presenza in quello che definiscono presidio  di un solo psichiatra non è per niente casuale).


Print Friendly and PDF

TAGS