Sulmona, Abwine 2022: oltre 60 aziende e produttori rappresentati

di Redazione | 07 Luglio 2022 @ 14:34 | EVENTI
Abwine
Print Friendly and PDF

SULMONA  –  Il susseguirsi, nelle due giornate, di momenti di formazione ed informazione sulla tematica del mondo del Vino con i Sommelier professionisti Massimo IafrateMassimo Maiorano, con l’enologo ed agronomo Guerino Pescara e con la partecipazione di Concezio Marulli presidente dell’ass. Produttori Montepulciano “Terre di Casauria” ed Enrico Marramiero presidente dell’ass. Produttori Montepulciano “Terre dei Vestini” e dei molti produttori intervenuti oltre che ad una conferenza per la presentazione del portale “Anticheterredelvino.it” , un progetto della Casa delle Culture di Sulmona e al saluto del nuovo Presidente Regionale Ais Dott.ssa Angela Di Lello e del già Presidente Dott. Gaudenzio D’Angelo hanno rafforzato e confermato la mission culturale e formativa dell’evento.
 
Tra gli artisti e ospiti che hanno riempito di musica, parole, colori e profumi la quarta edizione di Abwine i musicisti Simona Capozucco e Giacomo Salario l’arte culinaria degli chef Clemente Attilio Maiorano. Sentiti i momenti legati alla letteratura, con la presentazione del libro “Le parole servono” di Lucia Colalancia edito da BookRoad, del romanzo “L’ombra dell’ultimo manto” scritto dall’ Avv. Massimo Carugno e “Il tesoro di Pompei” scritto da Andrea Del Castello; in chiusura, la performance artistica del Maestro Luca Valerio D’Amico.
 
ABWINE, in programma nei giorni del 2 e 3 Luglio scorsi, è stato fin dalla prima serata un’occasione unica, per appassionati e non, di degustare i migliori vini abruzzesi, accompagnati da prodotti tipici della tradizione abruzzese, dando luce alle eccellenze del nostro territorio, in una vetrina dedicata anche all’osservazione da parte di operatori e giornalisti del settore, in un ambiente raffinato ed elegante che ha messo in mostra, agli occhi dell’Abruzzo, il cuore della Città di Sulmona.
 
“Una bellissima ed attesa ripartenza, un bilancio positivo sotto ogni punto di vista, tutto ha funzionato come previsto”, dichiarano gli organizzatori Elisa Colella e Patrizio Maria D’Artista, che aggiungono “non possiamo che essere felici ed orgogliosi degli attestati di stima ricevuti da tutti i produttori intervenuti. L’Abruzzo è una terra meravigliosa, ricca di Arte, di Cultura che permette la produzione di grandi Vini, noi daremo il nostro contributo affinché tutto ciò venga promosso nel migliore dei modi”.
 
L’ “Abruzzo Wine and Culture” è stato promosso dall’Associazione Terradriatica in collaborazione con Meta produzioni ed in partnership con l’Associazione Italiana Sommelier sez. Abruzzo e con la delegazione Ais di Sulmona ed ha avuto luogo presso il Cortile Palazzo di SS. Annunziata a Sulmona.

Print Friendly and PDF

TAGS