“Sulle tracce del drago”, rimandato il concerto degli Eiffel 65

lo spettacolo è garantito dalla la cantante brasiliana Corona famosa per il suo Rhithm of the night

di Redazione | 02 Settembre 2023 @ 12:36 | EVENTI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA –  Prima giornata di successo per il Festival della cultura pop “Sulle tracce del drago” che ha preso il via il 1 settembre con giochi, incontri e spettacoli nel parco della Villa Comunale e nei locali del Palazzo dell’Emiciclo all’Aquila.

Presenti al convegno inaugurale dal titolo Mondi Immaginari, il vicesindaco dell’Aquila Raffaele Daniele che ha sottolineato la rilevanza dell’evento inteso come un punto di incontro importante per la città; il presidente del consiglio comunale dell’Aquila e vicepresidente del consiglio regionale Abruzzo, Roberto Santangelo, che ha rimarcato l’interesse delle istituzioni a voler sostenere iniziative di questo tipo perché sono la dimostrazione di una città viva; l’assessore alle politiche sociali del comune dell’Aquila, Manuela Tursini, che ha messo in evidenza la finalità sociale e aggregativa del Festival.

All’incontro ha preso parte anche il game designer Andrea Angiolino che, durante il suo intervento, ha posto l’accento sul valore del gioco come potente strumento di crescita personale e, per questo dovrebbe continuare a far parte della vita di ognuno anche nell’età adulta.
Le diverse anime che compongono il Festival hanno quindi riempito di musica e colori la città grazie ai numerosi ospiti giunti per l’occasione che hanno attratto un pubblico numeroso di appassionati e non solo. Grande spettacolo in serata con i concerti della cover band Cartoni per caso, Giorgio Vanni e Dj Osso.

Il programma della seconda giornata si fa ancora più ricco e subisce solo un cambio di programma per gli appuntamenti della serata. Lo spettacolo degli Eiffel 65 è stato annullato a causa di un imprevisto della band, ma lo spettacolo è garantito da una delle icone della musica dance degli anni 90, la cantante brasiliana Corona famosa per il suo Rhithm of the night che ha fatto ballare generazioni di giovani. La serata proseguirà poi come da programma con Dj Baglioni e il saxofonista Gax Win in un evento da non perdere.

In mattinata, si svolgerà presso la Villa Comunale, uno spettacolo unico che richiama un’arte antica in chiave sportiva e attuale, ovvero la dimostrazione Scherma Moderna a cura del Club Scherma L’Aquila 99.
Nel pomeriggio, dalle ore 15 gli amanti del Cosplay potranno incontrare il Gruppo di Cosplayer Dragonero per il meet&greet e scattare foto ricordo. A seguire, sul palco centrale dalle ore 16, ci sarà la proiezione documentario Kalya – l’era dei fondamenti e l’incontro con gli autori Luca Lamberti e Leonardo Cantone che sveleranno le anticipazioni esclusive sulla fine della prima serie. A moderare l’evento Kuro, Youtuber esperto di fumetti, comics e manga. Presenti anche le Cosplayer Twilight Princess and Madelefie nelle vesti di Kalya e Leena.

Nell’Area Fumetto, dalle 15, il fumettista Massimo Dall’Oglio terrà la Masterclass Matagatsu Manga, durante la quale dialogherà con lucadeejay, e sarà a disposizione per disegnini e firmacopie.
Alle ore 17 sul palco centrale si aprirà la conferenza Da Tolkien a Dragonero. Come lo scrittore ha influenzato il fumetto popolare italiano alla quale interverranno Massimo Dall’Oglio, Luca Lamberti, Leonardo Cantone, Kuro, lucadeejay.

Alle ore 18 nell’Area Fumetto ci sarà la presentazione e la lettura del libro di Sara Amante Il dono del Cielo, a seguire Francesca Annese presenterà Heric e la profezia del cristallo. Alle 19 Fausto Lammoglia, Vincenzo Di Nicola e Angelo Clementi in una conferenza dal titolo Filosofia dell’attacco dei giganti in cui la cultura pop travalica i confini e incontra la filosofia.


Print Friendly and PDF

TAGS