Sulla A24 muore poliziotto penitenziario in servizio al carcere dell’Aquila

di Redazione | 17 Maggio 2021, @05:05 | CRONACA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – È di poco fa la notizia della morte di un poliziotto penitenziario di stanza presso il carcere delle Costarelle.
 
Dalle prime informazioni ottenute a mezzo stampa, l’assistente capo Mauro Di Bernardo, di 52 anni, in procinto di prendere servizio proprio presso il penitenziario aquilano, avrebbe accusato dapprima un malore per poi uscire fuori strada dopo essersi scontrato con un furgone sull’autostrada che collega Teramo all’Aquila.
 
“La bruttissima notizia ha gelato il cuore di moltissimi poliziotti penitenziari e anche il mio – afferma Mauro Nardella -segretario generale territoriale UIL PA polizia penitenziaria. – Solo poco tempo fa, infatti, Di Bernardo, in qualità di iscritto UIL, aveva chiesto ed ottenuto di farsi perorare una causa alla quale teneva tantissimo ma che purtroppo non ne potrà conoscere l’esito. Ai suoi cari giungano le più sentite condoglianze.”

Print Friendly and PDF

TAGS