Strettoia Sassa, popolazione esasperata:”Con i due cantieri aperti sarà un disastro”

di Matilde Albani | 16 Agosto 2020, @04:08 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA –  La popolazione di  Sassa è inferocita, la variante stradale non può essere più rimandata. Il balcone demolito giorni fa da un mezzo pesante, è solo l’ultimo dei tanti episodi che la strettoia riserva in questo tratto di strada. Negli anni, i politici di “turno” hanno avanzato soluzioni come ad esempio i semafori intelligenti, promessi due anni fa, ma mai pervenuti. Nel frattempo la situazione è diventata inaccettabile. “Serve un complanare  – dicono gli abitanti a Laquilablog, così non si vive, inoltre sono partiti i lavori su due aggregati e la sede stradale verrà ulteriormente ridotta dai ponteggi.

Intanto lunedì 24 agosto se ne tornerà a parlare in una assemblea pubblica  presso la locale delegazione.


Print Friendly and PDF

TAGS